Ciclabili dei tre fiumi Padova

Ciclabili dei tre fiumi Padova

Januar 20, 2023

Ci troviamo nel territorio compreso fra tre fiumi: il Brenta, Il muson dei sassi e il Tergola, pedaleremo tra ciclabili immerse nella natura ma ricche anche di tesori che scopriremo lungo i percorso. 
la ciclovia del Brenta è una ciclabile molto lunga e con questo tracciato avremo l'occasione si percorrerne un pezzo da Padova a Piazzola sul Brenta, sede anche della bellissima Villa Contarini, una delle opere più importanti del Palladio. 
Da Piazzola potremmo spostarci sulla Ciclabile Treviso Ostiglia, una vecchia ferrovia in corso di trasformazione in pista ciclabile, e dopo circa 10 km in questa bella e ombreggiata ciclabile giungeremo a Camposampiero, un'antica roccaforte padovana ai confini con la provincia di Treviso famosa per i santuari Antoniani e il santuario del Noce dove visse e predicò Sant'Antonio da Padova. 
A camposampiero la ciclabile dell'Ostiglia incrocia un'altra ciclovia molto importante lungo il "muson dei Sassi" un canale che scende dalla pedemontana  e che unisce Padova all'Asolano, la si prende in direzione Padova e dopo qualche km si dovrà seguire il fiume Tergola, molto particolare per la presenza lungo le sue sponde di opere di artisti locali chiamato "tergolandia". 
Questa ciclovia ci riporta nei pressi di Padova dove ritroveremo la Ciclovia del Brenta che ci riporterà al punto di partenza. 

 

 



Tabella taglie